I BORROMEO (DI SAN MINIATO)

 

 

 

Francesco, forse della famiglia de’ Franchi, popolano di San Miniato. Sposa N.N.

 

A1. Buonromeo, diede il nome alla famiglia, Giudice a Firenze nel 1347, Giudice ai malefizi nella Marca d’Ancona nel 1349. Forse fu capostipite di un ramo rimasto a San Miniato ed estinto nel 1672.

A2. Lazzaro († ante 1370)

= …

 

B1. Filippo, († decapitato, Firenze 14.I.1370), ricco notaio, capo dei ghibellini di San Miniato; dopo la sottomissione della sua città a Firenze venne confiscato, imprigionato e giustiziato. I figli andarono in esilio.

= Telda

 

C1. Borromeo († Venezia 1422), Tesoriere Generale dei da Carrara a Padova, nel 1412 venne graziato dal Comune di Firenze e riottenne i beni confiscati; fu ricco mercante; cittadino di Cremona dal 1391 e di Milano dal 1394; investito della contea di Castell’Arquato dal Duca di Milano il 9.V.1403, che gli venne confiscata nel 1407. I discendenti portavano illegittimamente il titolo comitale e ne ottennero la conferma dal Doge di Venezia nel 1669 e 1729.

= Maddalena Moviglia († 5.VI.1446).

 

D1. Galeazzo (testamento 25.III.1425), ricco mercante, visse a Venezia. Ebbe 4 figlie dal nome ignoto tutte sposate a Venezia.

D2. Giovanni, ricco mercante a Firenze.

= Antonia

 

E1. Galeazzo († premorto al padre).

E2. Lazzaro († premorto al padre).

E3. Beatrice († post 1478)

= Giovanni de’ Pazzi

 

D3. Beatrice

D4. Elisabetta

= 1425 Bernardo Salviati (v.)

D5. Antonio, nel 1443 compra il feudo di Tisana.

= N.D. Maria Badoer Patrizia Veneta, figlia del N.H. Giovanni Badoer, Patrizio Veneto

 

E1. Borromeo, vive a Padova; nel 1454 vende il feudo di Tisana.

= Angela Buzzacarini, figlia di Francesco, Nobile di Padova

 

F1. Antonio Maria († 29.XII.1509), Dottore in leggi, Lettore di diritto canonico all’Università di Padova nel 1490 e 1494, Podestà di Cittadella nel 1498.

a) = Isabella Capra

b) = Leonarda Conti

 

G1. [ex 1°] Francesco († ucciso in guerra …), fu al servizio degli imperiali contro Venezia.

= Alda Thiene, figlia di Bernardo, Nobile di Vicenza

 

H1. Giuseppe

a) = Nobile Bionda Sbrojavacca

b) = Flaminia Zacco

 

I1. [ex 1°] Gaspare, Nobile di Padova.

= Doralice Oriela dei Conti Trissino

 

J1. Ettore, Nobile di Padova.

= Faustina Arrigoni

J2. Dario, Nobile di Padova.

= Nobile Virginia Camposampiero

 

K1. Gaspare, Nobile di Padova.

= Elisabetta Zabarella, già vedova del Nobile Alvise Abriani

 

L1. Antonio († 1649), Nobile di Padova.

= Laura Mezzabarba

 

M1. Gaspare († 1666), Nobile di Padova.

M2. Elisabetta

= Girolamo Serri (o Sarri)

M3. Virginia, monaca nel monastero di San Pietro in Padova.

 

L2. Alvise, Nobile di Padova.

L3. Girolamo, Nobile di Padova.

L4. Bionda

 

J3. Bionda († a 7 anni).

 

I2. [ex 2°] Francesco († 1615), Nobile di Padova.

= N.D. Lucrezia Michiel, Patrizia Veneta

 

J1. Laura

= N.H. Alvise Gradenigo, Patrizio Veneto

 

I3. [ex 2°] Borromeo, Nobile di Padova.

= Maria Farri Cattani

 

J1. Federico, Nobile di Padova.

 

I4. [ex 2°] Ottavio, Nobile di Padova, dell’Ordine dei Servi di Maria “fra’ Giuseppe”.

I5. [ex 2°] Elena

= Gherardo Camposampiero, Nobile di Padova (v.)

I6. [ex 2°] Giulio Cesare († infante), Nobile di Padova.

I7. [ex 2°] Antonio († infante), Nobile di Padova.

I8. [ex 2°] Giulio Cesare, Nobile di Padova.

= N.D. Betta Michiel, Patrizia Veneta

 

J1. Giuseppe, Nobile di Padova.

J2. Vitaliano, Nobile di Padova.

J3. Alberto, Nobile di Padova.

 

I9. [ex 2°] Corinna, monaca “suor Chiara” nel monastero di Santa Chiara a Padova.

 

H2. Giovanni († infante).

H3. Isabella

= Antonio Troppolino, Nobile di Padova

 

G2. [ex 2°] Giovanni (testamento 21.VIII.1546)

a) = Lodovica

b) = Caterina Lion

 

H1. [ex 1°] Antonio (testamento 1608)

= Antonia di Santa Sofia

 

I1. Gaspare († 1645), armato Cavaliere dal Doge di Venezia, Ambasciatore padovano presso il governo veneto.

= 1584 Daria Dotto

 

J1. Antonio Bernardo (* 1585, † 1649), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1627.

J2. Troiano Filippo (* 1589, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1627.

= 1627 N.D. Emilia Papafava de’ Carraresi Patrizia Veneta, figlia del N.H. Bonifazio, Patrizio Veneto e Nobile di Padova, e della N.D. Pesara Pesaro, Patrizia Veneta (v.)

 

K1. Gasparo (* 1631, † testamento: 1666), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1661.

K2. Francesco, Nobile di Padova, Cavaliere dell’Ordine di Santo Stefano dal 1659.

K3. Conte (titolo confermato dal Doge di Venezia nel 1669) Bonifazio (* 1636, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1667.

= 1664 Angela Angeli, da Feltre

 

L1. Conte Troiano Filippo (* 1665, † 17.II.1737), Nobile di Padova, Canonico della Cattedrale di Padova nel 1689.

L2. Conte Antonio Maria (* 1667, † Padova 24.II.1738), Nobile di Padova, Canonico Regolare Teatino dal 25.XI.1682, Lettore di teologia e filosofia all’Università di Padova, Segretario Generale dei Teatini a Roma, Vescovo di Capodistria 1713/1733, fu Arcade.

L3. Conte Gaspare (* 1669, † ?), Nobile di Padova.

L4. Conte Giancarlo (* 1675, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1705; ebbe conferma del titolo di Conte dal Doge di Venezia nel 1729.

= 1723 Maria Antonia Dondi dell’Orologio

 

M1. Conte Antonio Maria (* 12.VIII.1724, † 23.I.1813), Nobile di Padova, poeta.

= Regina Abriani

M2. Conte Bonifazio (* 1728, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1776.

M3. Cecilia

= Girolamo Guerrieri 6° Marchese di Mombello (v.)

M4. Angela, monaca nel monastero di San Pietro a Padova.

 

K4. Conte Antonio (* 1640, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1670.

 

J3. Daniele

J4. Caterina († di peste ……)

= 1602 Marsilio Papafava de’ Carraresi, Nobile di Padova (v.)

J5. Bianca

= Luigi Savonarola, Nobile di Padova

 

I2. Melchiorre

I3. Baldassarre

 

H2. [ex 2°] Scipione (testamento 1613)

= Giulia Grompo

 

I1. Borromeo

= ...

 

J1. Annibale

J2. Federico

 

I2. Carlo

= 1602 Paola Berton

 

J1. Camillo (* 1602, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1662.

= Nicolosa Anselmi

 

K1. Conte (1669) Francesco Carlo (* 1644, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1670.

 

J2. Ascanio († Padova ……), Canonico Regolare Lateranense “fra’ Carlo”, si distinse durante la pestilenza milanese del 1630.

 

I3. Bartolomeo, Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1634.

= Isabella Grifalconi

 

J1. Anton Bartolomeo (* 1612, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1646.

= Giulia Aviano

 

K1. Conte (1669) Bartolomeo (* 1639, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1670.

K2. Conte (1669) Carlo, Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1670.

= Laura Vignola

 

L1. Giulia, monaca nel monastero di San Pietro a Padova.

L2. Pellegrina

= Pietro Lion

L3. Conte (titolo confermato dal Doge di Venezia nel 1729) Antonio Scipione (* 1714, † 1797), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1744.

= 1741 Nobile Regina Vanaxel

 

M1. Conte Giusto Adolfo (* 1744, † 1801), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1775.

= Felicita Patarol

 

N1. Nobile Antonio Maria (* 16.VII.1779, † ?), riconosciuto Nobile con Sovrana Risoluzione dell’Imperatore d’Austria del 23.III.1819.

= 28.IV.1819 Nobile Laura Margherita Veronese, figlia del Nobile Stefano e della Nobile Chiara Marchetti

 

O1. Nobile Carlo Antonio Adolfo (* 11.VI.1820, † ?).

O2. Nobile Stefano (* 15.I.1822, † ?).

 

M2. Laura, monaca nel monastero di Santa Sofia a Padova.

M3. Vendramina

= Lodovico Campolongo, Nobile di Padova

M4. Carlo Marco Federico (* 24.IV.1754, † ?), Nobile di Padova, riconosciuto del titolo di Nobile con Sovrana Risoluzione dell’Imperatore d’Austrria del 23.III.1819; Canonico della Cattedrale di Padova dal 1777.

 

K3. Conte Giambattista, Nobile di Padova.

= Elisabetta Borromeo (v. oltre)

 

L1. Giulia, monaca nel monastero di San Pietro a Padova.

L2. Nicolosa

= N.H. Egizio Trevisan, Patrizio Veneto

L3. Caterina

= N.H. Pietro Lin, Patrizio Veneto

L4. Lucia

= Giacomo Pimbiolo

 

J2. Conte (1669) Scipione Bartolomeo (* 1624, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1667.

J3. Conte (1669) Giacobbe (* 1627, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1667.

 

I4. Alfonso, Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1634.

I5. Francesco

I6. .....

= …… Gagliardi

 

H3. [ex 2°] Daniele

= Pentesilea Papafava de’ Carraresi (di posizione incerta)

 

I1. Annibale

= Giulia Rustega

 

J1. Camillo Giacomo (* 1598, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1633.

= Camilla Bellafin

 

K1. Carlo, Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1672.

= …

 

L1. Elisabetta

= il Conte Giambattista Borromeo (v. sopra)

 

K2. Antonio, Nobile di Padova.

K3. Caterina, monaca nel monastero di San Biagio a Padova.

 

J2. Daniele Biagio (* 1602 † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1633.

= …………

 

K1. Conte (1669) Giovanni Battista (* 1635, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1670.

 

J3. Cornelia

= Carlo Conte d’Abano

 

I2. Antonio († Roma 1637), sacerdote.

I3. Giovanni

I4. Bonifazia

= Camillo Capodilista, Nobile di Padova

 

H4. [ex 2°] Camillo, Canonico della cattedrale di Padova dal 1573, Primo Teologo del Capitolo.

H5. [ex 2°] Carlo

H6. [ex 2°] Annibale

H7. [ex 2°] Bianca

= Brunetto de Lazara, da Padova

H8. [ex 2°] Lucrezia

= Girolamo Borromeo

 

G3. [ex 1°] Borromeo († infante).

G4. Paola

= Conte Vincenzo Sambonifacio

G5. Cecilia

G6. Lucia

G7. Lucrezia

G8. Angela

G9. ……

= …… Capodilista

G10. ………

= …… Zabarella

G11. ………

= …… Zacco

G12. ………

= … Trappolino

 

E2. Carlo, visse a Firenze e fu sostenitore dei de’ Medici; dei XVI Gonfalonieri nel 1512, componente di Balìa nel 1515.

= 1472 Brigida degli Alessandri, figlia di Antonio degli Alessandri e di Ginevra Tanagli (v.)

 

F1. Antonio, dei Priori delle Arti nel 1530, Podestà di Scarperia.

= Caterina da Rabatta

 

G1. Agnolo

= Maria Arrighetti

 

H1. Battista

= Alessandra Zati

 

I1. Vincenzo

= Elena Gaetani

 

J1. Giovanni (* Livorno 19.I.1616, † Firenze 18.II.1679, sepolto ivi nella Chiesa di Ogni Santi), Senatore dal 1637.

= …

 

K1. Costanza

= 1670 Roberto Strozzi (v.)

 

J2. Ippolito, Cavaliere dell’Ordine di Malta dal 15.X.1644.

J3. Francesco, frate domenicano “fra’ Andrea”.

J4. Carlo, frate domenicano, Lettore all’Università di Pisa.

J5. Ottavio

J6. Giannantonio

J7. Andrea

J8. Lorenzo

 

I2. Battista

I3. Agnolo

 

H2. Carlo

= ……

 

I1. Filippo

 

F2. Filippo

a) = Maddalena Carnesecchi

b) = Maria Guicciardini

 

G1. Carlo

= Maddalena Marzimedici

 

H1. Galeazzo, agente del banco Salviati.

= …

 

I1. Carlo (* 1573, † Roma 5.VI.1639), monaco carmelitano, Dottore in teologia dal 1630, Decano dei Teologi di Firenze nel 1636, Assistente  Generale dei Carmelitani a Roma, Priore del convento carmelitano di Prato e di quello di Traspontina di Roma a Firenze.

 

H2. Federico

H3. Camillo

H4. Filippo

 

F3. Giovanni († Mantova ……), dei Priori delle Arti nel 1525 e 1532, del Consiglio dei 200 nel 1530.

= Lucrezia degli Alessandri

 

G1. Carlo († sepolto in San Niccolò ad Arezzo)

a) = Maria Nicolini

b) = Clemenza, figlia di Lorenzo de’ Medici e di Beatrice Pigli (v.)

 

H1. [ex 1°] Diana († a oltre 91 anni, post 1612).

H2. [ex 2°] Giovanni, Cavaliere dell’Ordine di Santo Stefano dal 1571, Governatore di Rettimo nel 1574, Capitano di fanteria veneziana a Candia.    

= Elisabetta Vivaldi

H3. [ex 2°] Bernardo

= Alessandra Franceschi

 

I1. Francesco

= Cassandra Spichi

 

J1. Bernardo, fu dei deputati del Sestiere di Santo Spirito durante la peste a Firenze nel 1630.

J2. Anton Francesco

J3. Alessandro

J4. Alessandra

a) = 1623 Cosimo de’ Pazzi (v.)

b) = Lorenzo Strozzi (v.)

J5. Diana

 

I2. Carlo, Cavaliere dell’Ordine di Malta dal 9.VIII.1596.

I3. Alessandro

I4. Achille

I5. Ginevra

= Roberto Copino, da Mantova

I6. Anna

= Ludovico Beccaguti, da Mantova

 

H4. [ex 2°] Bonaventura

 

G2. Francesco

G3. Fabrizio                                            

 

F4. Vincenzo, Dottore in leggi.

= una figlia di Pietro Ardinghelli

 

G1. Vincenzo

G2. Piero

= Maria Calandri

G3. Battista

 

F5. Alessandro

a) = Angiola da Rabatta

b) = Francesca Guicciardini, figlia del Conte Palatino Niccolò Guicciardini e di Bice de’ Medici (v.)

 

G1. Carlo

 

F6. Borromeo

= Alessandra Capponi

F7. Bernardino

F8. Ginevra

= Guglielmo Rucellai

F9. Margherita

= Leonardo Buoninsegni

F10. Una figlia, monaca.                                                       

 

E3. Filippo, visse a Padova.

= Anna Buzzacarini

 

F1. Galeazzo, medico.

F2. Giacomo, Dottore in leggi.          

= 1492 Benevenuta Lazzarotti

 

G1. Alessandro

= 1524 N.D. Ludovica Balbi, Patrizia Veneta

 

H1. Marcantonio, prete.

H2. Pierfrancesco

H3. Borromeo

= Giacoma da Rio

 

I1. Giacomo, Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1626.

= Laura Buzzacarini

 

J1. Borromeo, Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1626.

= 1608 Margherita Policastro

 

K1. Carlo Antonio (* 1612, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1644.

K2. Ottaviano Giuseppe (* 1615, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1646.       

K3. Giacomo, Nobile di Padova, Canonico della Cattedrale di Padova nel 1647.

K4. Giulio, Nobile di Padova.

K5. Alessandro Filippo (* 1625, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1657.

= 1659 Cornelia Venturini

 

L1. Federico Carlo (* 1661, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1696.

L2. Borromeo Carlo (* 1679, † ?), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova nel 1720.

= 1731 Palma Dottori

 

M1. Alessandro (* 1733, † 1807), Nobile di Padova, Canonico della Cattedrale di Padova dal 19.V.1763, Proesaminatore sinodale e Pro-Vicario Capitolare.

M2. Federico Carlo (* 1736, † San Casciano ……), Nobile di Padova.

M3. Gianfrancesco Carlo (* 1738, † 1793), Nobile di Padova, aggregato al Consiglio di Padova.

= Caterina Spagnoli de Lazzara

 

N1. Alessandro (* 1784, † 1819), Nobile di Padova.

= Taddea Zaramellini

 

M4. Margherita (* 1740, † 1819)

= Dino Montecatini, da Ferrara

M5. Giacomo († San Casciano 1811), Nobile di Padova; Cameriere d’Onore del Papa Clemente XIII dal 1768, Prelato Domestico e Referendario di entrambe le Segnature dal 1773, Governatore di Fano nel 1775, Presidente di Norcia nel 1782, Governatore di Ascoli nel 1785, Governatore di Civitavecchia nel 1794, Protonotario Apostolico, Governatore di Frosinone nel 1796, Governatore di Macerata nel 1799, Chierico della Camera Apostolica nel 1800, Presidente delle ripe nel 1808.

 

K6. Veronica

K7. Maddalena

 

J2. Alessandro († 1670), Nobile di Padova, Dottore in medicina dal 1612, Lettore all’Università di Padova.

J3. Filippo, Nobile di Padova.

 

I2. Anna

= Conte Antonio Zabarella

          

H4. Giacomo

 

G2. Filippo, sacerdote.                

 

E4. Alessandro, forse fu Podestà di Cremona nel 1440.

= …

 

F1. Girolamo († post 1509/ante 1523), combatte nelle file imperiali contro Venezia. Subì la confisca dei beni dalle autorità venete.

= Faustina Penata († post 1523).

 

G1. Antonio

G2. Alessandro († post 1509)

= Maria dei Conti Trissino

 

H1. Achille († cade all’assedio di Roma 1527), creato Conte del S.R.I. dall’Imperatore Massimiliano I, Consigliere imperiale, Prefetto agli artifici e alle vettovaglie nell’esercito imperiale.

H2. Girolamo

= Nobile Faustina Zacco

 

I1. Alessandro

= …

 

J1. Girolamo

J2. Carlo

 

I2. Giberto, monaco olivetano “fra’ Antonio”.

I3. Achille

I4. Curzio († infante).

 

G3. Francesco, subì la confisca dei beni dalle autorità venete e visse in esilio.

= Nobile Paola Capodivacca

G4. Alessandra

 

F2. Achille

F3. Francesco, Capitano di 100 lance veneziane

 

E5. Antonia

 

C2. Giovanni († 1438), ricchissimo mercante, nominò erede il nipote Vitaliano de’ Vitaliani con l’obbligo di assumere il cognome Borromeo; questo fu il capostipite dei Borromeo attuali; cittadino milanese dal 1394.

 

D1. (Naturale) Venturino († post 18.VI.1448), monaco.

 

C3. Margherita († Milano 19.VI.1449)

= Cavaliere Giacomo de’ Vitaliani (v. Borromeo)

C4. Alessandro († Venezia 8.VII.1431), Dottore a Padova.

C5. Andrea († post 1412), Cavaliere Aurato, Dottore a Padova.

= …

 

D1. Amerigo, ebbe la nobiltà di Capodistria.

D2. Una figlia

= Amerigo de’ Verri, da Capodistria

 

A3. Gherardo, dei XII Consoli di Giustizia di San Miniato nel 1337.

= …

 

B1. Tommaso

= …

 

C1. Pietro, dei XII Consoli di Giustizia di San Miniato nel 1400.

= …

 

D1. Francesco

= …

 

E1. Antonio

= Caterina Lancellotti, figlia di Benedetto Lancellotti

 

F1. Giacomo

a) = Laura Brogia († 1536);

b) = Caterina De Stefani

 

G1. Pierpaolo

= Caterina Ansaldi, figlia di Antonio Ansaldi, sorella del Vescovo di Cariati

 

H1. Giambattista

= Caterina Griffoni, figlia di Ottaviano Griffoni

 

I1. Pierpaolo, Lettore all’Università di Pisa.

= Emilia Franchini, figlia di Giovanni Franchini

 

J1. Maria Francesca

= Luigi di Cosimo Bonaparte, alfiere

J2. Elisabetta

= Cavaliere Nicola Rossia

 

 

 

© Davide Shamà